• Benvenuti a scuola
  • Benvenuti a scuola

CTRH

La legge 104/92 chiama in causa la corresponsabilità di insegnanti (di classe e di sostegno),    familiari degli alunni con disabilità e operatori socio-sanitari per la stesura del Profilo Dinamico Funzionale (P.D.F.), che mette in luce le potenzialità di sviluppo nelle varie aree e del Piano Educativo Individualizzato Personalizzato (P.E.I.) per un’integrazione anche nell’ambito scolastico.

Nella nostra scuola è stato costituito l’apposito “Gruppo di studio e di lavoro” G.L.H.I.  successivamente denominato G.L.I.,  che ha il compito di collaborare con l’ A.S.P. e con gli Enti locali per l’elaborazione e la verifica dell’esecuzione degli accordi programmatici inerenti l’integrazione scolastica, per l’impostazione e l’attuazione di Piani Educativi Individualizzati (PEI), nonché per qualsiasi altra attività funzionale all’integrazione degli alunni.

L’attuale quadro normativo conferma il mantenimento delle misure poste a tutela del diritto all’integrazione, in funzione della quale è stato già istituito nella nostra scuola ilCentro Territoriale Risorse per l’Integrazione scolastica delle persone in situazione di Handicap (C.T.R.H.)

Con l’istituzione del Centro la Direzione Regionale ha inteso promuovere e valorizzare la costituzione di un modello d’interazione formativa che coinvolge la scuola, la famiglia, gli Enti locali, le associazioni dei disabili, sostenendo il diritto allo studio, attraverso una serie di “azioni” che definiscono compiti e gestioni del Centro.

Nell’ambito della Formazione-Aggiornamento il C.T.R.H., in ambito territoriale, promuove Seminari intensivi su specifiche tematiche destinate ai docenti curriculari e di sostegno

Allegati:
Scarica questo file (elenco materiale ctrh.pdf)elenco materiale ctrh.pdf[ ]156 kB